Piano di comunicazione

Piano di comunicazione: obiettivo di sensibilizzazione, diffusione e mainstreaming

Seminari e incontri sui temi del welfare complementare e dell’organizzazione del lavoro mirati al consolidamento di una cultura della conciliazione tra lavoro e famiglia ed allo stimolo al cambiamento nei luoghi di lavoro attraverso la partecipazione di referenti aziendali, rappresentanti delle parti sociali, lavoratori, consulenti d’impresa;

video-spot realizzato sulla base di videointerviste;

creazione e diffusione di materiale informativo (manifesti, brochure, opuscoli informativi);

campagna di comunicazione attraverso ufficio stampa per diffondere le iniziative, condividere le pratiche, moltiplicare l’effetto delle informazioni diffuse;

sito internet dedicato comprensivo di sezioni relative alla normativa in materia di pari opportunità, servizi sul territorio, strumenti utili alle aziende, con riferimento particolare all’organizzazione del lavoro flessibile, smart working, welfare aziendale e contrattazione di secondo livello; riferimenti istituzionali di sportelli, reti ed agenzie relative alla conciliazione vita-lavoro;

indagine ad hoc su un campione di imprese del sistema produttivo locale e della popolazione femminile per analizzare dinamiche e bisogni reali al fine di definire soluzioni effettivamente rispondenti alle esigenze delle donne e delle imprese;

convegno di chiusura e disseminazione dei risultati con l’obiettivo di presentare i risultati del progetto, far convergere tutti gli attori coinvolti e implementare le potenzialità del network avviato in fase di realizzazione del progetto.